Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tue07142020

Last update

Meteo Flash - Tempesta di fulmini a Sydney!

art-600531954-420x0La città di Sydney è stata colpita la scorsa notte da una tempesta che è risultata essere la più forte degli ultimi mesi, sia dal punto di vista della quantità di pioggia ma soprattutto per la quantità di fulmini che sono caduti... più di 1000! Ben 1.042 fulmini sono stati "contati"all'interno di un raggio di 50 chilometri dal centro di Sydney dalle 19:00 di Domenica 8 Gennaio fino alle prime ore di Lunedì, momento in cui la tempesta ha iniziato a "calmarsi". La giornata di oggi dovrebbe piano piano virare verso il bel tempo, ma quella di ieri è comunque da ricordare.

Durante la serata di ieri, diversi temporali si sono spostati, dalle Blue Mountainsart-lightning-420x0 verso la costa , portando forti acquazzoni che hanno trasformato le strade in fiumi e il cielo in uno spettacolo pirotecnico gratuito per gli abitanti della zona. Le zone più colpite dalle piogge torrenziali risultano esse: North Rocks, Pennant Hills e Chatswood, con oltre 50mm caduti in poche ore. In particolar modo, i 51 mm di pioggia caduti a Chatswood superano il precedente record di pioggia caduti nella zona lo scorso Luglio!

La tempesta è risultata essere particolarmente intensa, grazie ad un mix perfetto di condizioni atmosferiche che hanno favorito i fenomeni:

  • Elevevato tasso di umidità nell'aria
  • Forti venti negli strati intermedi dell'atmosfera
  • la presenza al suolo di una estesa bassa pressione in lento avvicinamento da Ovest.

gal-land-gregmarzo1-600x400La pioggia di ieri ha "raddrizzato" la situazione pluviometrica della zona, visto che fino ad ora in città erano caduti solo pochi millimetri di pioggia e la situazione cominciava ad essere preoccupante...anche se non tutta l'area è stata così "fortunata" infatti le zone "periferiche" rispetto al cuore delle tempesta hanno visto cadere pochi millimetri di pioggia..ma questo è tipico di situazioni "meteorologiche" come queste. Stà di fatto comunque che al di là della pioggia, la cosa straordinaria in tutto questo sono stati i fulmini... nube-nube, nube-terra, biforcuti...insomma chi più ne ha più ne metta...un bello spettacolo, non c'è che dire :-)