Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon09282020

Last update

Sunday, 29 January 2012 14:41

La prima neve dell'inverno 2011/2012 a Caprino Veronese (VIDEO) Featured

Rate this item
(0 votes)

Diciamo che le premesse non erano delle migliori. Dopo che, solo 6 giorni fa i modelli, promettevano per questo week end quintali di neve a Caprino Veronese anche in pianura, mano a mano che il weekend si stava avvicinando (e nella nostra zona cresceva l'ansia da neve...almeno in chi la ama) i modeli polsahanno cominciato a ritrattare. Prima hanno ridotto l'entità della nevicata al Nord-Est, poi la neve è diventata pioviggine anche a quote collinari, poi è scomparsa ogni minima precipitazione, poi c'è stato qualche famoso sito meteo che a metà settimana ha cominciato a dare i numeri promettendo una "Verona sommersa" quando in realtà davano solo pochi millimetri... insomma un gran casino... In effetti sembrava prefigurarsi la situazione in cui fosse solo il Nord Ovest ad essere investito dalle nevicate (addirittura stamattina alcuni siti ewb specializzati, davano per il Veneto SOLE) mentre il nord est sarebbe rimasto a guardate... Il motivo di questo "cambio di rotta dei modelli" è da ricercarsi al largo del Marocco, dove da giorni esiste un'area depressionaria instabile che ha attirato verso di sè la saccatura allungatasi dal campo di bassa pressione che da alcuni giorni stazionava tra la Gran Bretagna e l'Islanda... Forse, se non ci fosse stata la "falla marocchina", la saccatura avrebbe seguito una traiettoria meno "Sud- Ovest", e se si fosse spostata più ad Est (diciamo che 200 Km sarebbero bastati) probabilmente in questo momento starei parlando di "Nevona" a Caprino e dintorni. Vabbè non è andata così...ma sinceramente viste le proiezioni modellistiche anche di stanotte, non avrei nemmeno immaginato che potessimo parlare stasera di "Neve" nella nostra zona...invece signore e signori ancora una volta il Meteo ha avuto modo di stupirci. Io ieri sera avevo dato come possibile qualche fiocco di neve...al massimo una spruzzata... in realtà è andata meglio del previsto.

Già in mattinata ero riuscito a vedere la neve cadere in Valdadige (a Peri scendevano deboli fiocchi verso le 11) ma nel pomeriggio ho provato "a salire di quota" e con la macchina sono andato da Caprino verso Spiazzi nel momento in cui, la debole pioggerellina che bagnava Caprino si è fatta leggermente più intensa. La pioggia debole si è trasformata in acquaneve già a Pazzon per diventare neve nei pressi di Vezzane... alcuni tratti di strada erano già imbiancati e mano a mano che salivo il colore dominante era il Bianco... il mio "giretto" si è concluso a Spiazzi dove l'accumulo a terra era di circa tre centimetri... neve soffice e farinosa con temperatura di -1° (a Caprino eravamo a +5°) e nevicata moderata in corso... visto che era la prima volta di quest'anno che vedevo la neve non c'è che dire, ero proprio contento!!

Ecco il video :-)

http://www.youtube.com/watch?v=WdeKaef30yg

Read 2144 times

Media