Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tue07142020

Last update

In attesa dell'evento

Lo premetto, un po' per scaramanzia lo ammetto, ma non sarà certo come mostrato in figura (Fonte www.meteogiornale.it), ma perchè non sperarci?

Sembra definitivamente confermato ( i più autorevoli modelli dicono così...crediamoci!!!) che la giornata di Domenica 27 Febbraio sarà all'insegna del mal tempo un po' su tutta la penisola, ma stando ad alcune previsioni apparse oggi, ed in particolare sul Meteogiornale sembra che il freddo che da est è arrivato in questi giorni (che sinceramente si sente solo il mattino perchè in questo momento ci sono circa 7° ma qualche ora fa abbiamo superato abbondantemente i 10°), assieme alla perturbazione nordatlantica che dovrebbe valicare le Alpi nella notte tra Sabato 26 e Domenica 27 , porteranno almeno in alcune zone (tra cui anche Caprino Veronese) anche la tanto attesa (ok dai non da tutti) neve!!

Le previsioni infatti indicano, con una probabilità del 90%, che a partire dalle 7 del mattino di Domenica fino alle prime ore del Lunedì vi sarà una nevicata abbastanza consistente con accumuli (del tutto teorici) al suolo superiori ai 10 cm. Si è vero sono previsioni, mancano ancora molti giorni all'evento ma insomma, per gli amanti della neve come me, dopo due mesi di "inferno metereologico" in cui le giornate erano scandite da tepori primaverili invece che da rigidi venti invernali, Domenica possa essere il giorno tanto atteso per rivedere l'amata "dama bianca".

Che dire... magari sarà davvero così e Domenica ci incanteremo a guardare la neve cadere, magari invece ci dovremmo accontentare della pioggia, magari invece dovremmo andare tutti al lago perchè ci sarà un "sole meraviglioso" (che palle) ... però ad oggi chi come me ama il freddo può sperare in un colpo di coda dell'Inverno. Lo avevano dato per "in coma profondo" a Gennaio, definitivamente "passato a miglior vita" in Febbraio per colpa di un possente anticiclone afro-azoriano, ed ora, quando ormai eravamo tutti pronti a riprendere dagli armadi T-Shirt, shorts e infradito (no dai per quelli aspettiamo ancora qualche mese), ecco che l'Inverno (forse...ma sempre per scaramanzia) torna a farci visita.

So per certo che questo mio "tifare" per il ritorno del freddo sarà "odiato" da molti e "amato" da pochi...ma non possiamo mica essere tutti d'accordo no? E' come schierarsi con la Destra o la Sinistra, con gli Yankee o con gli Indiani con La Juventus o il Toro...io tifo per il freddo :-) ...per il caldo c'è tempo, almeno per ora!

Quindi incrocio le dita e spero di vedere domenica la neve cadere!