Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon07132020

Last update

Friday, 10 February 2012 09:41

Meteo Racconti - Tutto il Blizzard minuto per minuto Featured

Rate this item
(0 votes)

Ciao a tutti i lettori di Meteo Caprino

Abito ad Affi e vorrei raccontarvi in poche righe come ho visuto il Blizzard di ieri...o meglio, il "non Blizzard" di ieri. Col senno di poi posso dire di Uomo disperato 2sentirmi un co*lione :-), ma so che molti meteo appassionati della zona capiscono perfettamente quello che intendo... Ieri sera, per un amante della neve che vive in Veneto o più in generale nel Nord-Est, viste le poche "soddisfazioni" che ci ha regalato questo inverno 2012, sarebbe potuta essere la serata della svolta, non tanto per la quantità di neve, ma per la possibilità di assistere, stando agli esperti, ad un evento piuttosto raro nelle nostre zone: l'arrivo del Blizzard; Leggevo infatti ieri sulla pagina Facebook di meteo Caprino, l'ultima volta che nelle nostre zone si era visto il "Blizzard" era stata il 13 Gennaio del 2011.

Quando uno ha la passione per queste cose, pur non essendo un esperto ma solo un semplice spettatore di quello che ci può regalare la natura, l'attesa dell'evento viene vissuta un po' come un appassionato di calcio vive la finale dei Mondiali... ci si prepara con ogni mezzo per "vivere" tranquillamente (che poi tranquillamente non è vista "l'eccitazione" :-DD) lo spettacolo. La mia serata l'ho passata seguendo in silenzio gli scambi di battute su Facebook su alcuni gruppi che seguo in cui, al di la delle immagine del Radar meteo dalle quali capisco solo che se una zona è colorata teoricamente dovrebbe piovere, quello che mi interessavano erano le segnalazioni che trovavo scritte: "neve nel vicentino", "inizia a nevicare a Trieste", "neve nel Mantovano" ...gente pronta ad uscire con la video camere per riprendere la furia della neve portata dal vento...ed io che mi dicevo "ok ok sta arrivando anche qui", ma guardando dalla finestra non arrivava nulla... come durante una partita di calcio, mano a mano che i minuti passano e ci si avvicina al novantesimo, il tifoso perde le speranze... infrante definitivamente quando su Meteo Caprino vedo scritto "a Caprino sta piovigginando" e facedo la somma con quanto avevo trovato scritto in precedenza ossia "c'è il Foehn" mi sono reso conto di una cosa...anche stavolta da noi non sarebbe successo niente: DISPERAZIONE!! :-DDD Me ne sono andato a letto prima della fine "della partita"...un po' come fa un tifoso sconsolato che abbandona lo stadio anzitempo, quando la sua squadra sta perdendo 2-0 a 1 minuto dalla fine.. Ovvio che speravo, come in quella finale di Champions vinta non ricordo da chi con due goal all'ultimo minuto, di alzarmi questa mattina con almeno un velo bianco a terra... ma come avete visto tutti, almeno nella mia zona, l'amante della neve ha perso anche stavolta!

 

Read 2179 times