Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Wed04242019

Last update

Meteo Flash - Maltempo diffuso...tutto come previsto o quasi

Buongiorno a tutti!

Tutto come previsto? direi di si o quasi.... una sorpresa infatti c'è stata e sto parlando della neve che sorprendendo un po' novezzinatutti, sul nord-ovest è scesa e sta scendendo a quote davvero basse per il periodo. Un esempio fra tutti? La città di Cuneo situata a 534metri sul livello del mare questa mattina si è svegliata sotto la neve! E' ben vero che quella zona del Piemonte risulta essere una delle più "nevose" d'Italia, ma la neve in questo periodo, se consideriamo il fatto che a marzo abbiamo avuto un'assaggio estivo, è una cosa che fa notizia.

La neve comunque sta scendendo abbondante al di sopra di 1500 metri su tutto l'arco alpino da ovest (dove ha iniziato a cadere ieri) ad est (dove è iniziata a cadere nella notte) e gli accumuli si faranno interessanti in giornata... non è escluso che sulle dolomiti cadrà più neve in questi giorni rispetto a quella che è caduta in tutto l'inverno. Nella Zona del Monte Baldo la neve cade dai 1200 metri (la foto mostra Novezzina a 1208 metri di altezza), ma è abbondante al di sopra dei 1400. Per quanto riguarda invece la pioggia... Ieri e nella notte è caduta abbondante slla Liguria e sul Piemonte e dalla serata/notte di ieri le piogge hanno iniziato ad interessare anche il Nord-Est. Oggi migliorerà lentamente al Nord-Ovest, mentre sul triveneto continuerà a piovere anche con una certa insistenza con accumuli ragguardevoli che andranno a tamponare (non arisolvere probabilmente) il problema del deficit idrico accumulato nei mesi scorsi.

Pioverà abbondantemente anche sulle regioni tirreniche mentre sulle adriatiche difficilmente ci saranno piogge abbondanti in quanto tali zone sono "protette" dalla catena appenninica. Il tempo sarà migliore al sud e sulle Isole dove non si prevedono prcipitazioni di rilievo e il cielo risulterà a tratti sgombro da nubi.

Le temperature sono stazionarie rispetto a ieri o in leggera diminuzione nei valori massimi al nord e al centro. Stazionarie altrove.