Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon04242017

Last update

Terremoti e Vulcani

Terremoti e Vulcani (235)

News dal mondo su terremoti e vulcani

by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
E' stato "udito" da pochi ma effettivamente il giorno 27 Ottobre 2015 sull'alto Garda si è verifica una piccola scossa di terremoto. Ecco i dati ufficiali pubblicati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Un terremoto di magnitudo ML 3.1 è avvenuto nella provincia/zona Trento il 27-10-2015 15:05:37 (UTC) 3 ore, 4 minuti fa 27-10-2015 16:05:37 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 45.89, 10.8 ad una profondità di 10 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Uno studio australiano sembra aver confermato un legame tra terremoti e la formazione di depositi in oro. La ricerca effettuata dagli scienziati dell'Università del Queensland e dell'Australian National University, che sembra dimostrare questo legame,  è stata pubblicata questa settimana sulla rivista Nature Geoscience. Gli scienziati inseguivano da tempo questa intuizione, ed erano in molti a ritenerla veritiera, ma solo ora, grazie a questi studi, sembra si sia dimostrato anche "matematicamente" che attività sismica e la "nascita" di nuovi depositi aurei siano effettivamente strettamente legate. Secondo il Dr Dion Weatherley uno dei geofisici che hanno contribuito allo studio, si è potuto…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Un trabocco lavico lungo la Sciara del Fuoco del vulcano Stromboli  è stato osservato mercoledì scorso, 9 gennaio alle ore 17.30: sulla base delle informazioni ricevute dai Centri di Competenza, il Centro Funzionale Centrale per il Rischio Vulcanico del Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di criticità elevata. "Sono stati osservati - si legge in una nota del Dipartimento della Protezione civile - un progressivo aumento dell'attività vulcanica sui crateri sommitali e fenomeni di rotolamento di blocchi incandescenti lungo la Sciara del Fuoco. Si tratta di fenomeni legati all'incremento dell'attività eruttiva del vulcano registrata lo scorso dicembre. Dal…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
I terremoti in Kamchatka hanno il loro ciclo. Potenti eruzioni e tsunami colpiscono la penisola almeno 5 volte ogni mille anni. Tuttavia anche nei periodi tra le calamita’ la quiete non è garantita. Tale e’ la conclusione cui sono giunti gli scienziati del gruppo internazionale che ha lavorato nella penisola della Kamchatka. Il gruppo ha gia’ pubblicato i primi risultati dello studio necessari per la precisazione dei rischi economici riguardanti la zona del Pacifico.   La spedizione del gruppo internazionale ha dato inizio al progetto scientifico nell’ambito del quale saranno analizzati i rischi sismici. A questo scopo sono state scavate…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Per tutta la settimana scorsa, il vulcano Tolbachik in Russia ha mostrato forti segnali di nuova attività eruttiva. Inizialmente l'allerta emesso dalle autorità locali era a livello arancione, ma negli ultimi giorni è stato portato al livello "rosso", ossia il livello più alto di allerta. E' stato il KVERT (Kamchatka Volcanic Eruption Response Team) ad alzare via via i livelli di attenzione, mano a mano che la situazione è apparsa sempre più "pericolosa". Stando alle indiscrezioni trapelate da alcuni media, le autorità russe temono che si possa trattari di un nuovo Eyjafjallajökull, il vulcano Islandese che nel 2010 paralizzo i…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Alle 11:32 (ora Italiana) è stata registrata una scossa nel distretto sismico del Monferrato. Stando ai primi rilievi, l'epicentro è stato localizzato 7Km ad nond-ovest di Asti e a 39 Km a Est del Capoluogo Piemontese, Torino.  La scossa, di magnitudo locale pari a 3.3° si è generata ad una profondità di 20Km. Stando alle prime testimonianze non si rilevano danni ne feriti ma il sisma è stato udito distintamente nelle province di Asti, Alessandria e Torino. Sono molti i comuni entro un raggio di 20 Km dall'epicentro, come vedremo tra poco Bollettino INGV Un terremoto di magnitudo(Ml) 3.3 è…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
E' Adesso gli occhi di tutti sono puntati su di lui: il Mount Ruapehu, il più grande vulcano della Nuova Zelanda. Il rischio che si svegli, con un'eruzione violenta, è sempre più concreto. I segnali ci sono tutti. L'allarme l'ha lanciato l'osservatorio geofisico neozelandese che ha subito sconsigliato chiunque di avventurarsi sulla vetta dopo che elevate temperature erano state registrate sul Ruapehu e sul vicino Mount Ngauruhoe. Entrambi si trovano nel Parco Nazionale di Tongarino, al centro dell'isola Nord, in una zona ancora geologicamente attiva. Il vulcano (2.797 metri di altitudine), conosciuto dagli amanti della saga de Il Signore degli…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Superare l'analisi statistica e studiare i terremoti come eventi interconnessi, comprendendone i meccanismi di generazione, esattamente come e' avvenuto in campo meteorologico. E' l'idea alla base dello studio di un gruppo di geofisici dell'Universita' di Siena, guidati da Enzo Mantovani, che terra' la lectio magistralis al congresso del Gruppo nazionale di geofisica della terra solida, in programma a domani fino al 22 novembre, a Potenza. Nel lavoro che verra' presentato domani, Mantovani sosterra' che proprio attraverso lo studio della storia sismica e delle concatenazioni di cause ed effetti all'interno di eventi sismici importanti esiste attualmente la possibilita' di ottenere informazioni…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
"I bacini di laminazione in Veneto sono una priorita' assoluta e inderogabile per la sicurezza della popolazione, di tutto il territorio, delle aziende insediate perche' evitano di disperdere quelle risorse che sono spese nel dopo emergenza per rimediare ai danni". Cosi' Luigi Schiavo, presidente di Ance Veneto, pone l'attenzione sulla necessita' di realizzare al piu' presto i bacini di laminazione che, in caso di nubifragi, possano raccogliere ingenti flussi d'acqua, evitando l'esondazione di fiumi e l'allagamento di ampie aree. "Comprendo - continua Schiavo - la resistenza dei coltivatori di Caldogno, ad esempio, per le loro terre e capisco che ne…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Una nuova ricerca relativa all'ultima eruzione del monte Fuji nel 1707 l'eruzione del monte Fuji ha dato risultati preoccupanti, indicando che se oggi il Giappone subisse oggi una simile eruzione, sarebbe potenzialmente disastrosa.Nuovi calcoli effettuati dalla Hot Springs Research Institute di Kanagawa della Prefettura di Odawara ha scoperto che la cenere vulcanica emessa  dall'eruzione raggiunse i 23 chilometri, ossia molti di più  di quanto si credesse. I risultati suggeriscono che una enorme energia fu rilasciata dall'eruzione. Gli esperti ora chiedono quindi  misure di preparazione e prevenzione maggiori perché una tale eruzione oggi potrebbe paralizzare molte funzioni urbane nell'area metropolitana di…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Alle 8:06 (ora Italiana) è stata registrata una scossa nel distretto sismico della Piana di Gioia Tauro. Stando ai primi rilievi, l'epicentro è stato localizzato 3Km ad ovest di Sant'eufemia d'aspromonte e a 24 Km a Nord-Est di Reggio Calabria.  La scossa, di magnitudo locale pari a 4.4° si è generata ad una profondità di 75.7Km. Stando alle prime testimonianze non si rilevano danni ne feriti ma il sisma è stato udito distintamente in Sicilia e in Campania. Sono molti i comuni entro un raggio di 20 Km dall'epicentro, come vedremo tra poco Bollettino INGV Un terremoto di magnitudo(Ml) 4.4…
by
Published in Terremoti e Vulcani
Rate this item
(0 votes)
Un forte terremoto, con epicentro a circa 200 km dalla costa Pacifica del Guatemala, ha provocato almeno 10 morti, in un bilancio ancora provvisorio, e ingenti danni oggi nel paese centroamericano, con la scossa, di magnitudo 7.2, è stata sentita anche in Salvador e in Messico.  Il sisma ha scatenato il panico a città del Guatemala e città del Messico, con le autorità che hanno ordinato l’evacuazione di numerosi edifici.  La maggior parte delle vittime sono concentrate nel dipartimento di San Marcos, a nordovest del paese, alla frontiera con il Messico. In una cittadina della zona sono crollati 40 palazzi,…

Page 1 of 15