Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Fri08072020

Last update

Breaking News

Breaking News (682)

BN Notizie veloci sul meteo della nostra zona e non solo... per essere sempre informati sui fatti più importanti relativi al Meteo e ai suoi fenomeni... da quelli tranquilli a quelli più estremi!!! Se volete "partecipare" e scrivere anche voi la vostra "notizia flash" registratevi al sito e... iniziate a scrivere!!

Children categories

News Locali (105)

Tutto ciò che accade a Verona e provincia dal punto di vista meteorologico!

View items...

News dall'Italia (216)

Le news meteo dall'Italia a portata di click

View items...

News dal Mondo (125)

Il "mondo meteo" tutto a portata di mano... anzi di click

View items...

Terremoti e Vulcani (235)

News dal mondo su terremoti e vulcani

View items...
Rate this item
(0 votes)
Un terremoto è stato registrato alle 17.13 con una magnitudo di 3.5 della scala Richter pochi chilometri a nord dei laghi dei Colli Albani, alle porte di Roma, una zona che è stata spesso sede di terremoti di magnitudo moderata, generalmente inferiore a 5. Stando agli esperti del INGV, il terremoto avvenuto a Roma è dovuto a deboli attività vulcaniche della struttura dei Colli Albani. «L'ultima sequenza importante registrata nell'area, - ha spiegato Alessandro Amato, sismologo dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, - è avvenuta nel 1989-1990, quando migliaia di piccoli terremoti furono localizzati dalla rete sismica installata proprio per…
Rate this item
(0 votes)
Proprio oggi è giunta dalla Russia che nelle zone attorno al Mar Nero a causa delle violente piogge dei giorni scorsi, le vittime, a causa delle aluvioni che hanno interessato nella regione di Krasnodar, ma anche l'India sta vivendo giorni terribili a causa del maltempo. Sono oltre 120 i morti per le inondazioni causate dalle forti piogge stagionali nel nord-est dell'India. È il bilancio stilato oggi dalle autorità locali, che parlano anche di sei milioni di sfollati. Il servizio meteo prevede che le piogge continueranno anche nelle prossime 24 ore. Lo Stato di Assam è quello più colpito: le piogge…
Rate this item
(0 votes)
Pioggia abbondante, vento intenso e una violenta grandinata: dopo la prima ondata di giovedì, la perturbazione che ha colpito ieri la regione, ha lasciato dietro di sé una scia di disagi e danni nella pedemontana. Un treno ha deragliato. Meduno. Uno smottamento di terreno causato da un forte temporale, lungo la linea ferroviaria Gemona-Sacile, ha provocato l’uscita dai binari del treno regionale 6046. A bordo del convoglio non vi erano viaggiatori ma soltanto il macchinista e un capotreno, rimasti illesi. È accaduto intorno alle 18. Il regionale Sacile-Pinzano era in arrivo nella stazione di Meduno quando, urtata la frana sulla…
Rate this item
(0 votes)
Almeno tre persone, tra cui una bimba, sono morte e altre 17 sono rimaste ferite a causa del maltempo, nelle ultime ore, nella parte orientale della Germania. Una piccola di 9 anni e' morta nella notte ad Heidenau, vicino alla citta' sassone di Dresda, raggiunta da un fulmine. Un giovane di 23 anni e' morto in mattinata nella localita' di Laubnix, colpito da un albero caduto sulla sua auto. A Luneburg, nel nord-est, una ciclista e' morta nella notte, travolta da un albero danneggiato da un temporale. Inoltre 15 alpinisti sono stati feriti quando un lampo si e' scaricato su…
Rate this item
(0 votes)
Sale vertiginosamente con il passare delle ore la conta delle vittime delle violenti piogge che hanno investito il Sud della Russia, nella regione di Krasnodar, sul Mar Nero. Fonti della polizia locale rendono noto che nel distretto di Krimsky  sono stati ripescati i corpi di 56 persone, annegate per i violenti nubifragi. Tra loro un bambino di 10 anni. In ginocchio anche il ditretto balneare di Gelendzhik, dove oltre 22mila persone e un ospedale sono rimasti senza elettricità. Interrotte le principali vie di comunicazione, stradale e ferroviaria. Funzionari della regione di Krasnodar emanano bolletti drammatici: due annegati nella città di Novorossiysk, il più…
Rate this item
(1 Vote)
In questa drammatica stagione di terremoti senza fine ecco un formidabile salvavita che la più avanzata tecnologia tessile italiana offre al mondo dell’edilizia e del restauro, un tessuto di concezione rivoluzionaria, di straordinaria resistenza e flessibilità, economico e facile da applicare, ma soprattutto capace di scongiurare crolli immediati lasciando così il tempo di mettersi al sicuro. Da qui il nome Aegis, lo scudo di Giove. Frutto di anni di ricerche e di numerosi test superati a pieni voti, questo innovativo tessuto barriera, che rende obsoleti d’un colpo gli attuali sistemi di protezione antisismici, è stato presentato oggi a Firenze, nella…
Rate this item
(0 votes)
DOpo la scossa che verso le 13.15 ha interessato il Mar Ionio al largo della Sicilia pochi minuti fa sono state le Isole Lipari a tremare. Infatti una forte scossa di terremoto è stata registrata nel distretto sismico delle Isole Lipari alle ore 15:27. Il sisma è avvenuto in mare ad una profondità di 178 Km ed ha fatto registrare una Magnitudo Locale di 4.1°. L'epicentro della scossa è stato individuato a 22 Km a Nord-Ovest da Milazzo e a 32 Km a Nord-Ovest di Messina. Stando alle prime testimonianze il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione delle zone…
Rate this item
(0 votes)
Una forte scossa di terremoto è stata registrata nel Mar Ionio al largo delle coste Calabresi e Siciliane. Il sisma è avvenuto alle 13:12 ora italiana ad una profondità di 48.5 Km ed ha fatto registrare una Magnitudo Locale di 4.7°. L'epicentro della scossa è stato in Mare a 74 Km a Sud-Est di Brancaleone e a 116Km sempre a Sud-Est di Reggio Calabria. Stando alle prime testimonianze il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione delle zone "più esposte" quindi le coste siciliane e calabre. Non si registrano comunque danni a cose o persone. Ecco il bollettino emesso da…
Rate this item
(0 votes)
L'eruzione dei Campi Flegrei, avvenuta piu' di 40.000 anni fa, causo' l'espulsione dalla caldera, di una quantita' di materiale molto piu' consistente di quanto fino a ora considerato. Lo dimostra una ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica internazionale Geophysical Research Letters (GRL) realizzata da ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanoogia (Ingv). Lo studio ha suggerito che la super-eruzione della caldera dei Campi Flegrei puo' aver giocato un ruolo importante nei processi demografici delle popolazioni paleolitiche delle regioni centrali e orientali del Mediterraneo, che potevano comprendere sia gli autoctoni Neanderthal che i primi sapiens moderni di provenienza africana. Queste regioni sono…
Rate this item
(0 votes)
Un forte terremoto è stato avvertito in quasi tutta la Nuova Zelanda attorno alle 22.35 (ora Locale) L'USGS Americano ha informato che stando ai dati in loro possesso il terremoto avrebbe avuto una magnitudo momento di 6.3/6.5° mentre Secondo il GNS SCience Neozelandese il terremoto ha avuto un intensità pari a 7° di magnitudo locale. Il Sisma è stto individuato a 60Km a sud Ovest della cittadina di Opunake ed è avvenuto ad una profondità di 230Km. Il terremoto è stato avvertito soprattutto L'isola del Nord da Taranaki alla Bay of Plenty, fino a Wellington e a sud fino a…