Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tue07142020

Last update

Breaking News

Breaking News (682)

BN Notizie veloci sul meteo della nostra zona e non solo... per essere sempre informati sui fatti più importanti relativi al Meteo e ai suoi fenomeni... da quelli tranquilli a quelli più estremi!!! Se volete "partecipare" e scrivere anche voi la vostra "notizia flash" registratevi al sito e... iniziate a scrivere!!

Children categories

News Locali (105)

Tutto ciò che accade a Verona e provincia dal punto di vista meteorologico!

View items...

News dall'Italia (216)

Le news meteo dall'Italia a portata di click

View items...

News dal Mondo (125)

Il "mondo meteo" tutto a portata di mano... anzi di click

View items...

Terremoti e Vulcani (235)

News dal mondo su terremoti e vulcani

View items...
Rate this item
(0 votes)
Avevamo detto ieri che il giorno dell'Epifania sarebbe stata una giornata invernale per gran parte del centro/sud Italia a causa della formazione di un minimo depressionario sul Mar Ionio con annesso fronte freddo e così è stato!...come possiamo vedere dall'immagine allegata, il minimo si è effettivamente formato (nell'immagine tratta da wetterzentrale.de staziona tra la Puglia e Grecia) e il fronte freddo abbraccia tutto il Mediterraneo Centrale, dalla Grecia fino alla penisola Iberica. Sempre dall'immagine possiamo notare come, soprattutto sulle Alpi, le isobare siano piuttosto vicine segno che in quei luoghi i venti sono piuttosto forti! Infatti quasi tutta la penisola…
Rate this item
(0 votes)
Come potete vedere dall'immagine allegata al post che mostra le precipitazoni rilevate dal radar svizzero, le precipitazion continuano incessantemente su tutte le creste alpine di confine, più intense sul versante svizzero ma con "sfondamento" interessante anche su alcune zone Italiani come ad Esempio la Valle D'Aosta e la sone compresa tra il Lago Maggiore e il Lago di Como...su queste zone sono previsti accumuli nevosi (oltre i 1000 metri) moderati... domani mattina tutti a guardare le web cam per vedere se queste previsioni sono vero o no :-)
Rate this item
(0 votes)
Pioggia Prevista: sparse, anche a carattere di rovescio sulle zone alpine, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale sui settori adriatici di Abruzzo, Molise, e della Puglia settentrionale, sui settori tirrenici di Basilicata, Calabria e Sicilia, con quantitativi cumulati generalmente moderati; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del sud e dell’ Abruzzo, su Umbria, Lazio centro-meridionale e Sardegna occidentale, con quantitativi cumulati generalmente deboli o puntualmente moderati. Neve Prevista: sui settori alpini con apporti al suolo moderati su quelli di confine, deboli altrove.  su Abruzzo,…
Thursday, 05 January 2012 17:24

Meteo Flash - E' Arrivato il Foehn?

Written by
Rate this item
(0 votes)
E' imminente ormai l'arrivo del Foehn sul Nord Italia. L'aria fredda si è addossata alla dorsale Alpina e sta portando nevicate copiose in Svizzera e Austria. In Italia le zone di confine sono anche esse interessate da nevicate, che in Valle D'Aosta risultano anche abbondanti. Nevica comunque dal Piemonte all'Alto Adige, e la neve che scende è ben visibile dalle numerose web cam situate sul territorio. Bene... ma tutta questa aria fredda che sbatte contro le Alpi, poi scende a valle (lato Italia) sotto forma di favonio (foehn) alzando le temperature e abbassando drasticamente l'umidità dell'aria... Sul Nord Ovest, come…
Rate this item
(0 votes)
Lo abbiamo scritto ieri che la configurazione barica che si sta delineando in queste ore è favorevolissima alla comparsa del Foehn su molte località del Nord ma soprattutto è favorevole ad abbondanti nevicate (anche un metro di neve fresca) per le località d'oltralpe grazie all'effetto gemello del foehn, ossia lo stau... infatti in queste ultime ore le località sciistiche austriache e svizzere lungo la catena alpina sono interessate da abbondanti nevicate....ma come in altri episodi simili del recente passato, grazie al fenonomeno dello "sfondamento" la neve sta arrivando anche in alcune località di confine Italiane, come mostrano le prossime immagini…
Rate this item
(0 votes)
Visto che sta settimana non si vedono cambiamenti significativi nel meteo della nostra zona (ma in generale del Nord Italia) ho deciso (era da un po' che non lo facevo per non deprimermi...) di andare a dare uno sguardo al lungo termine...non so se deprimermi oppure no...comunque a quanto pare (come mestra il meteogramma allegato al post generato dal run 06z del GFS) da metà mese il meteo sul nord italia potrebbe risultare più dinamico con incursioni perturbate da ovest più frequenti rispetto all'ultimo mese e mezzo, Il fatto però preoccupante per i freddofili è che tali incursioni sembra non…
Rate this item
(0 votes)
Si avvicina un lungo week end visto che vennerdì sarà il giorno dell'Epifania e quindi anche gli "sfortunati", che non hanno potuto godersi qualche giorno di ferie in questo ultimo periodo di feste, potranno avere la possibilità di starsene 3 giorni lontani dal lavoro! Molti probabilmente decideranno di trascorrere questo week end sulle piste da sci, visto che gli ultimi giorni hanno riportato la neve sulle nostre montagne. Purtroppo le temperature al di sopra delle medie del periodo impongono ulteriore prudenza, oltre a quella che solitamente si deve avere sugli sci, in quanto il pericolo valanghe i questi giorni sta…
Rate this item
(0 votes)
Come detto ieri nel corso della notte tra giovedì 5 e venerdì 6 si instaurerà una situazione favorevole alla comparsa del FOEHN su tutto il Nord e quindi anche in Valdadige e a Caprino. Le mappe che vediamo qua sopra (Fonte Consorzio LAMMA) mostra i venti previsti dalle 18 del giorno 5 alle 6 del giorno 6. Si nota come i venti tenderanno a rinforzare fino a toccare punte di 40/50 Km/h in valdadige e nella piana di Affi. Caprino paese potrebbe essere "riparato" come sempre ma la zona del Deltaland potrebbe essere "bersagliata" dalle raffiche perchè più esposta. come…
Rate this item
(0 votes)
Il Nord Italia è interessato da leggere velature a da nubi alte e sottili che però, almeno nelle zono pianeggiati e pre alpine non porteranno fenomeni. Il motivo di queste velature è ben visibile nell'immagine del satellite che mostra una estesa perturbazione addossata alle Alpi che in questo momento sta portando precipitazioni nevose sui versanti esteri alpini principalmente Francesi e Svizzeri. Difficilmente la perturbazione riuscirà a sfondare in maniera significativa anche in Itali, ma non è escluso che sulle località Italiane di confine tornino le nevicate che potrebbero risultare anche piuttosto intense. Quello che potrebbe generare sull'italia è un minimo…
Rate this item
(0 votes)
Dopo Robert, la tempesta che la settimana scorsa ha spazzato con venti superiori ai 180Km/h l'Irlanda del Nord e la Scozia, oggi, sul Mare del Nord si è formata una nuova "tempesta" come possiamo notare dalle immagini satellitari allegate al post. La puova Polar Low presenta un profondo minimo di circa 958mbar...moto più basso rispetto a Robert, ma a differenza delle passata tempesta sembra non avere il cuore caldo. Dalle immagini satellitari sono ben visibili sia le nubi convettive a spirale sia l'occhio al centro della tempesta. Nelle scorse ore L'inghilterra è stata raggiunta de venti pari a 180/190Km/h ma…